26-11-2009 Eutelia: minacciato il giornalista che filmò irruzione in stabilimento di Roma

Roma, 26 nov. (Adnkronos) - "Ruffo, sei morto", questo il messaggio scritto in nottata con vernice rossa sul muro dell'abitazione di Federico Ruffo, l'inviato di "Crash", il programma di Rai Educational, che all'alba del 10 Novembre scorso filmo' l'irruzione di un gruppo di guardie giurate guidate da Samuele Landi all'interno degli edifici occupati dai lavoratori dell'Agile (ex Eutelia). Al momento la compagnia dei Carabinieri di Ostia, stazione di Acilia, sta effettuando gli accertamenti del caso per rintracciare i responsabili del gesto intimidatorio. Lo riferisce, in una nota, la stessa Rai.

Federico Ruffo, insieme a Emilio Casalini, stanno lavorando da piu' di un mese sulla storia della crisi dell'azienda, sugli intrecci finanziari che l'hanno portata allo stato attuale, sulla protesta dei lavoratori, sui passaggi di proprieta' non sempre documentabili e non sempre trasparenti. La puntata di "Crash" che raccontera' tutta la vicenda, compreso questo ultimo capitolo delle minacce, sara' in onda su Rai Tre all'1,00 di venerdi' 4 dicembre.

 

http://www.libero-news.it/adnkronos/view/231939

 

ESPRIMIAMO LA SOLIDARIETA' DI TUTTE LE LAVORATRICI E I LAVORATORI AGILE AL GIORNALISTA FEDERICO RUFFO.

 

 SOSTEGNO AL PRESIDIO DEI  LAVORATORI AGILE
ex EUTELIA DI TORINO

Conto corrente intestato a
Cassetta Giuliana e Mairone Paolo

Banca Nazionale del Lavoro

Agenzia 8 TORINO

Codice IBAN
IT26 R010 0501 0080 0000 0011 242

SOTTOSCRIVI!